SmartFab Case History

Castel: digitalizzare per una migliore comunicazione e integrazione nella value chain

  • Anno di nascita: 1961
  • Dipendenti: 160
  • Sede: Pessano con Bornago (MI)
  • Settore Industriale: Refrigeration and Air Conditioning components

Perché SmartFab?
“Castel è un’azienda familiare italiana che crede fortemente nell’innovazione ed ha trovato in SmartFab la soluzione ideale per un valido e rapido accesso nel mondo del digitale”.

Stefano Ripamonti – Controller & Industry 4.0 Manager

Esigenze ed Obiettivi:

  • Essere pienamente consapevoli di dati oggettivi relativi alle performance dei macchinari di produzione
  • Uniformità del dato
  • Maggior comunicazione ed integrazione fra i principali attori della value chain
  • Trasformazione del dato in informazione direttamente fruibile ed utilizzabile a livello decisionale

Risultati

“SmartFab è un traduttore simultaneo di dati e grazie a questa piattaforma abbiamo preso più coscienza dei
nostri dati di produzione. SmartFab è una soluzione molto flessibile: abbiamo digitalizzato sia macchinari recenti che datati senza problemi. SmartFab è la soluzione ideale per chi vive la produzione ogni giorno.

SmartFab è la piattaforma ideale per le aziende che
fanno della produzione il proprio core business: è lo
strumento stesso che, monitorando ciò che viene
fatto in tempo reale, ti consente di essere proattivo
al momento giusto”.

Stefano Ripamonti – Controller & Industry 4.0 Manager

 

 

Truffini and Reggé: una azienda in evoluzione nel settore farmaceutico

  • Anno di nascita: 1917
  • Dipendenti: 72
  • Sede: Milano (MI)
  • Settore industriale: Chimico Farmaceutico

Perché SmartFab?
“Il mercato in cui operiamo è in continua crescita e con un ritmo produttivo intenso per questo la vera sfida è al giorno d’oggi quella di lavorare sul miglioramento continuo dell’efficienza di impianto. In SmartFab ho visto uno strumento concettualmente molto semplice, capace di essenzializzare tutte le azioni da compiere a bordo macchina”.

Antonio Seneci – CEO Truffini Reggè Farmaceutici

Esigenze ed Obiettivi:

  • Avere un’informazione puntuale dei tempi di lavoro e dei tempi di setup sui singoli
    impianti
  • Avere un primo dato statistico su cui impostare i cicli standard
  • Avere un feedback oggettivo da utilizzare come supporto decisionale per intraprendere
    azioni di miglioramento
  • Avere a disposizione uno strumento per poter arrivare ad ottenere un vero e proprio
    schedulatore di produzione in un ambiente di complessa gestione

Risultati

“Abbiamo inserito SmartFab in maniera ponderata e graduale, posizionando inizialmente i monitor di bordo macchina in un’area guidata da un caporeparto storico e portato all’innovazione.

SmartFab è il frutto di un’ottima idea connettere la
macchina direttamente al sistema informativo aziendale senza essere una soluzione adatta solo a grandi aziende. In ogni momento, posso avere il polso della situazione produttiva senza recarmi fisicamente davanti agli impianti”.

Antonio Seneci – CEO of Truffini Reggè Farmaceutici