ROLD INVITATO D’ONORE A COTEC IN PORTOGALLO

Rold ha partecipato, invitato d’onore, lo scorso 6 dicembre ad un convegno in Portogallo promosso da Cotec, Associação Empresarial para a Inovação, fondata in Portogallo nel 2003 per iniziativa del Presidente della Repubblica di allora Jorge Sampaio che attualmente conta 343 membri.

Cotec si propone di promuovere la competitività delle aziende portoghesi, attraverso lo sviluppo e la diffusione della cultura e della pratica dell’innovazione.

L’economia del Paese si è letteralmente risollevata nel corso degli ultimi sei anni, cancellando ogni minima traccia del fallimento del 2011, quando il Governo aveva chiesto all’Europa un programma di assistenza da 78 miliardi di euro. Il deficit pubblico superava l’11 per cento, schiacciato dalle conseguenze della crisi finanziaria. Ora, dopo solo sei anni, nel solo primo trimestre 2017 la crescita ha fatto un balzo dell’un per cento, e vale due volte e mezzo quella dell’Italia. Il deficit pubblico è al 2 per cento, il più basso dal 1974, la disoccupazione è al 9,4, il livello del 2008.

Nell’intervento di Paolo Barbatelli, dal titolo “Innovation in real-time: a living example of Digital Manufacturing”, è stata raccontata la genesi di RoldSmartfab e sono stati ufficializzati ed approfonditi i dati raccolti in quasi un anno di utilizzo del sistema sia sulle linee di assemblaggio che nei reparti di stamperia.

Si è dimostrato che un’azienda manifatturiera che intenda evolvere e continuare a raccogliere successi debba saper guardare avanti, nel lungo periodo, investendo risorse economiche, di tempo e competenze e trovando il coraggio per “sperimentare” il potere dell’innovazione, senza ovviamente trascurare efficienza, sicurezza e governance.

E’ seguita una tavola rotonda di confronto con le Istituzioni e le Aziende di riferimento lusitane, introdotto dal Ministro dell’Economia portoghese.

Per i dettagli dell’evento:
http://www.cotecportugal.pt/pt/noticias-e-eventos/chief-innovation-officer-do-grupo-rold-vem-ao-encontro-pme-inovacao